Un uomo armato di due pistole ha aperto il fuoco nei pressi di una scuola nella cittadina di Issaquah, nello Stato di Washintgton, e la polizia per fermarlo lo ha ucciso. Secondo quanto hanno riferito dei testimoni, l'uomo e' giunto a bordo di un'auto, che ha fermato in mezzo alla strada.

Appena sceso ha iniziato a sparare e si e' diretto verso la vicina scuola elementare, dove decine di bambini partecipavano ad attivita' sportive del sabato. Lungo il tragitto si e' fermato diverse volte sparando ancora. La polizia giunta sul posto non ha avuto altra scelta che ucciderlo, perche' l'uomo si rifiutava di deporre le armi, ha detto il portavoce dello sceriffo locale, John Urquhart. Rapidamente e' arrivata una squadra delle forze speciali della polizia e hanno isolato l'uomo. Secondo quanto hanno riferito altri testimoni, sono stati sparati almeno 20 colpi, ma la polizia non ha confermato una cifra del genere. Nelle vicinanze, e' stato fatto notare, c'e' un poligono di tiro e i testimoni potrebbero aver udito i colpi giunge da li e credere che fossero quelli della sparatoria.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information