Un bambino in eta' da asilo e tre adulti sono stati uccisi da un folle in Cina con un'ascia. Lo scrive l'agenzia Nuova Cina. Wang Hongbin, un trentenne contadino di Gonyi, nella provincia centrale dello Henan, questa mattina si e' scagliato con un'ascia contro sei persone, due scolari e quattro adulti, nella strada principale del paese, uccidendone quattro e ferendo gravemente gli altri due.

La polizia ha arrestato Wang, che avrebbe problemi mentali.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information