E' salito a 63 morti il bilancio dell'inondazione che ha colpito la vallata di Kohistan, nel nord del Pakistan. Lo riferisce stasera the Express Tribune. Tra le vittime ci sono anche 28 bambini e 17 donne. Secondo quanto si e' appreso, centinaia di persone sono isolate nella remota regione montana

 appartenente alla provincia pasthtun di Khyber-Pakhtunkwa in seguito alle forti piogge che sui sono abbattute tre giorni fa e che hanno spazzato via decine di case. L'esercito ha inviato degli elicotteri per trarre in salvo i superstiti di crolli e smottamenti causati dallo straripamento del fiume Indo che attraversa la regione. La vallata era gia' stata colpita nelle alluvioni dello scorso anno. Il maltempo ha causato devastazioni anche nella vicina regione del Kashmir pachistano.





Leggi anche:


Cerca in google

 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information