Moody's ha tagliato il rating sul debito sovrano del Giappone ad 'Aa3', da 'Aa2', a causa del ''grande deficit di bilancio e dell'accumulo del debito pubblico giapponese sin dalla recessione globale del 2009''. L'outlook, si legge in una nota, e' stabile.

La fiducia nei ''bond giapponesi non e' stata intaccata'' dalla decisione di Moody's di tagliare, da 'Aa2' ad 'Aa3', il debito sovrano sul Giappone. ''Le vendite dei titoli di Stato nelle aste recenti aste hanno dimostrato che la fiducia rimane incrollabile'', ha detto il ministro delle Finanze Yoshihiko Noda, rifiutando commenti specifici sul provvedimento dell'agenzia internazionale. Noda terra' una conferenza stampa alle ore 11.30 locali, le 4.30 in Italia.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information