I servizi medici di emergenza del Samur spagnolo hanno dato assistenza da ieri nell'aeroporto di Cuatro Vientos, dove il Papa ha celebrato una Veglia di Preghiera e questa mattina la messa conclusiva della Gmg, a 2.555 pellegrini, tre dei quali sono considerati in condizioni abbastanza gravi, secondo l'agenzia Efe.

Circa 100 persone hanno dovuto essere trasferite negli ospedali di Madrid per ulteriori cure. La maggior parte dei pellegrini assistiti ha avuto problemi a causa del caldo. Due uomini sono stati ricoverati con problemi cardiaci, una ragazza di 25 anni ha subito un collasso dovuto al calore ed e' stata intubata. Fra 1,5 e 2 milioni di pellegrini hanno assistito alle cerimonie di Cuatro Vientos secondo il portavoce del Vaticano padre Federico Lombardi.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information