Colpi d'arma da fuoco allo stadio e panico in campo. La sfida tra Santos Laguna e Morelia, valida per la sesta giornata del campionato messicano, e' stata sospesa per la sparatoria avvenuta davanti a uno degli ingressi dello stadio Corona a Torreon, nel nord del paese. Al 40' del primo tempo si e' scatenato il panico: i calciatori hanno abbandonato di corsa il terreno di gioco e si sono rifugiati negli spogliatoi, mentre centinaia di spettatori sono saltati dalle tribune in campo. Secondo i dirigenti del Santos Laguna, all'interno dello stadio non ci sono stati feriti. A quanto pare, un gruppo di uomini armati ha aperto il fuoco contro agenti delle forze dell'ordine locali nei pressi dell'impianto. Un agente e' rimasto ferito prima che intervenissero unita' dell'esercito e della polizia federale.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information