Pin It

Un bambino pachistano di 10 anni che voleva commette un attentato suicida e' stato arrestato nella provincia meridionale afghana di Kandahar: lo ha annunciato oggi il ministro dell'interno Sadq Sadiqi, citato dall'agenzia Pajhwok.

Il bambino, di nome Abdul Samad, e' orinario della citta' di Quetta, nel turbolento Balucistan pachistano, e secondo le prime informazioni del ministero era stato rapito tre mesi fa per essere addestrato a diventare kamikaze.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information