Il movimento integralista Hamas al potere nella Striscia di Gaza ha annunciato in nottata di non ritenersi piu' vincolato dalla tregua di fatto che da oltre due anni osservava con Israele. ''Non esiste piu' nessuna tregua con il nemico'', afferma un comunicato diffuso da una delle emittenti radiofoniche della Striscia.

L'annuncio fa seguito alla forte escalation di violenze registrata negli ultimi due giorni. Dopo gli attacchi coordinati avvenuti giovedi nel deserto del Neghev in cui hanno perso la vita sei civili e due militari israeliani, le forze armate dello stato ebraico ieri per rappresaglia hanno colpito piu' volte la Striscia di Gaza provocando piu' di 10 morti. Chiamata in causa dalle autorita' israeliane, Hamas ha negato ogni responsabilita' per gli attacchi del Neghev. Ma alcune fazioni armate della Striscia per tutta la giornata di ieri hanno risposto ai raid aerei con lancio di razzi verso il territorio israeliano.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information