Finita l'estate è il momento di entrare nel cuore dell'autunno, ma questo non significa necessariamente fine delle vacanze: a partire dal ponte di Ognissanti fino a quello dell'8 dicembre, sono diverse le occasioni per concedersi qualche giorno di relax. Una delle mete più ambite è sicuramente la Campania, regione d'Italia dal clima mite e dolce dove anche in questo periodo è possibile passeggiare, visitare, far bagni in mare e di sole. Come sempre le prenotazioni conviene farle il prima possibile, specialmente se si vogliono sfruttare i migliori prezzi disponibili sui Bed and Breakfast e Hotel della località preferita. Inoltre, con un po' di attenzione, è possibile ottenere un risparmio extra sulle tariffe rivolgendosi a siti specializzati nei codici sconto Venere grazie alle relative pagine dedicate al programma. La Campania è tutta bella: Napoli, Caserta, Pompei, Paestum e poi Ischia, Capri, la Costiera, ma per una vacanza autunnale o invernale la meta ideale è Salerno. Adagiata sull'omonimo Golfo, questa città campana è la location perfetta per una vacanza anche mordi e fuggi. In centro è possibile percorrere itinerari incantevoli e partecipare a diversi eventi. A breve, infatti, inizierà 'Luci d'Artista', la manifestazione che vedrà protagoniste diverse installazioni luminose in grado di ricreare una suggestiva atmosfera nordica. L'evento salernitano più atteso dell'anno avrà inizio il 5 novembre e si protrarrà almeno fino al 22 Gennaio 2017. Come ogni anno, anche per l'edizione 2016 le più attese saranno le installazioni dedicate a personaggi delle fiabe, giardini incantati, mondi esotici, dragoni, volte celesti e aurore boreali.

Non mancheranno l'immenso albero bianco che verrà acceso a piazza Portanova, nel cuore della città vecchia, e gli incantevoli addobbi del Lungomare Trieste. Ma Salerno è tutta da scoprire: il Duomo dedicato a San Matteo, il centro storico con la bella via dei Mercanti, vicolo tra i più antichi d'Europa, e poi il misterioso vicolo Masuccio, oggi ricco di ristoranti e trattorie, senza poi dimenticare il bel Giardino di Minerva, orto botanico medievale ancora fruibile e la nota Scuola Medica Salernitana. Con i mezzi pubblici in partenza dal centro, inoltre, in poco tempo è possibile raggiungere Pompei e Paestum, la bella Reggia di Caserta o le incantevoli perle della Costiera Amalfitana.

 

ph credit Eleonora www.ele22.it


 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

leisure_300x250.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information