Ritrovati dai carabinieri beni culturali i pezzi meravigliosamente affrescati di una tomba sannitico campana del IV-III sec.a.C. Le lastre, una delle quali ritrae un giovane eroe armato di scudo circolare e giavellotti che conduce per le briglie un mulo con un carico sulla groppa e un cagnolino, provengono dalle aree archeologiche di Paestum.

I particolari dei ritrovamenti verranno resi noti questa mattina al Museo Storico dell'Arma dei Carabinieri a Roma, durante la presentazione della mostra "L'Arma Custode della Memoria" alla presenza del ministro di Beni Culturali e Turismo Dario Franceschini, del Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette e del neo direttore del Parco Archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

leisure_300x250.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information