Il collegamento Napoli-Palermo resta tra le opere prioritarie che potrà usufruire dei fondi Ue: il progetto, secondo quanto l'Ansa è in grado di anticipare, è nella lista che la Commissione europea renderà nota mercoledì prossimo. Nel documento figurano i potenziamenti dei collegamenti ferroviari Napoli-Reggio Calabria e Messina-Palermo,

mentre non vi si trova alcun riferimento al ponte sullo Stretto. Nella lista dei progetti prioritari compare anche la tratta ferroviaria Napoli-Bari.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information