Sala consiliare gremitissima di invitati, curiosi e ressa di giornalisti per assistere, la mattina del 4 settembre 2018 al comune di Frattamaggiore, a quella che è stata una vera è propria rivoluzione sul fronte dei diritti dell'uomo e che va contro ogni forma di pregiudizio: Gianni Damiano e Ciro Guardasole si sono uniti in matrimonio con rito civile. A ufficializzare l'unione il sindaco della città del napoletano, Marco Antonio Del Prete e a fare da testimoni, Alessia Cinquegrana e il marito Michele Picone. Una coppia questa sposata di cui si è parlato molto, che potremmo definire pioniera nel nostro Paese, sempre in tema di diritti, perché Alessia è stata la prima nella zona nata maschio, a lottare e ottenere i propri diritti di donna senza alcun intervento e poi unirsi in matrimonio.
Al di là della notizia, in quanto primo evento del genere a Frattamaggiore, quello che c'è da sottolineare è l'aria di festa che si è respirata per tutta la mattinata.

Luigi Viglione

 

GUARDA IL VIDEO





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

leisure_300x250.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information