Attualità/Napoli

Cambia il turismo in Campania, e in particolare nelle isole del Golfo di Napoli: non piu' vacanze di due settimane, o magari un mese, negli appartamenti in fitto, ma solo weekend da 'toccata e fuga'.

"Riscriviamo il futuro": e' il tema degli stati generali dell'informazione che Ordine dei giornalisti della Campania, Assostampa Campania, Inpgi e Casagit hanno indetto per il prossimo 12 settembre a Napoli. L'incontro si terra' a partire dalle ore 1 [ … ]

E' stato formalizzato oggi un protocollo d'intesa tra Comune di Napoli e il Centro riciclo Vedelago, con il quale si da' l'avvio ad uno studio preliminare di fattibilita' per la realizzazione di un impianto di trattamento meccanico a freddo,

E' stato firmato stasera, nella sede della Provincia di Napoli a Palazzo Matteotti, un protocollo d'intesa tra Provincia e Comune di Napoli per lo smaltimento all'estero dei rifiuti solidi urbani.

In merito all'episodio di fuoriuscita di acque reflue e meteoriche dall'impianto di sollevamento di Coroglio, nella zona di Nisida, causata dalla forte pioggia di giovedi' scorso,

Federconsumatori Napoli e Campania denuncia "il vergognoso aumento della Tarsu, la tassa per lo smaltimento dei rifiuti, voluto con due delibere dal Comune di Castellammare di Stabia del sindaco Luigi Bobbio".

Il presidente della Terza sezione del Tar del Lazio ha deciso di rinviare di 24 ore il deposito della sentenza sul ricorso contro contro la procedura di gara per il termovalorizzatore alla periferia est della citta'.

''Siamo ormai vicinissimi ad un grande traguardo che rappresenta una occasione di crescita e sviluppo per l'intero territorio''.

La fortuna si e' fermata a Napoli, in un bar nel quartiere di Ponticelli. Nel capoluogo campano, riferisce Agipronews, e' stato venduto un gratta e vinci da 5 milioni di euro, il premio piu' alto nella storia del gioco.

Potrebbe essere formalizzata in serata, nel corso della riunione della Giunta regionale della Campania iniziata poco fa a Napoli nella sede di Palazzo Santa Lucia, la nomina del commissario dell'Asl Napoli 1.

''La sentenza del Tar del Lazio non fa retrocedere di un millimetro dall'intento che da sempre anima questa amministrazione: opporsi in tutte le sedi, politiche ed istituzionali, alla costruzione di un nuovo inceneritore a Napoli Est.

Rigettato il ricorso dIl ricorso del comune di Napoli contro il termovalorizzatore a Napoli est. Il ricorso e' stato giudicato infondato e quindi rigettato.

Un muro di cemento, lungo 450 metri, alto quasi 3, per 'proteggere' la zona industriale e separarla dai confinanti accampamenti dei rom: non e' una misura di stampo razzista, assicurano i promotori dell'iniziativa che domani sara' presentata ufficial [ … ]

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information