VAIRANO PATENORA - Tra gli indirizzi più quotati dell’Isiss Marconi della Città dello Storico Incontro, diretto dal preside Ignazio Del Vecchio, il meccanico odontotecnico è tra quelli che riscuotono maggiori consensi potendo contare sull’immediata immissione nel mercato del lavoro dei suoi diplomati.

Infatti, ad appena quattro mesi dal conseguimento del diploma di maturità dei nuovi allievi presso l’Ipia Odontotecnico dell’Isiss Marconi di Vairano Patenora, nei giorni scorsi, undici neodiplomati hanno ricevuto l’opportunità di conseguire anche l’abilitazione nell’esercizio dell’arte ausiliaria dell’odontotecnico. Il preside Ignazio Del Vecchio, presidente della commissione esaminatrice, è stato coadiuvato dall’esperto di nomina regionale, il prof. Vendemia Antonio, dal rappresentante del Ministero della Salute, il sig. Otello Palumbo, dal rappresentante dei sindacati di categoria ANTLO, il prof. De Falco Vincenzo, e dai docenti dell’Ipia Odontotecnico i proff. avv. Di Fusco Tommaso, Borrelli Carla, Della Valle Angelo, Serio M. Antonietta e il dott. De Domenico Antimo. In tal modo, già oggi, a soli pochi mesi dal diploma, gli undici fortunati allievi ed allieve che hanno voluto seguire i consigli dei loro docenti, hanno l’opportunità di aprire e di essere titolari di un laboratorio di odontotecnico per esercitarvi la professione nella costruzione di protesi dentarie fisse e mobili oltre che di altri apparecchi odontotecnici che il dentista potrà inserire nelle cavità orali dei pazienti. E come meglio specifica Wikipedia “L’odontotecnico è quindi colui che sui modelli ottenuti delle impronte fornite dai dentisti costruisce protesi dentarie di qualsiasi tipo impiegando i materiali utilizzati in odontotecnica. Le impronte fornite all'odontotecnico devono essere accompagnate da una prescrizione che riporta il tipo di protesi da eseguire, il materiale da impiegare e tutte le informazioni di progettazione necessarie alla realizzazione del manufatto.”. Dunque, l’Isiss Marconi è ancora più che mai sugli scudi.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information