"Quest’azienda di alta specializzazione ha bisogno di crescere nella qualità ma anche nella quantità, a partire dal numero di dipendenti strutturati. Ed è bene che scenda anche l’età media del personale. Per questo ho attivato subito le procedure concorsuali per l’assunzione di sedici figure professionali che la Regione ci ha autorizzato a reclutare”. Questo l’annuncio del direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano” Mario Ferrante, che a distanza di pochi giorni dal suo insediamento ha inteso subito dare seguito all’autorizzazione pervenuta dalla Regione, in ragione della congruità del numero dei dipendenti cessati nel corso del 2016 e per garantire il mantenimento dei livelli essenziali di assistenza. Saranno messi quindi a concorso i posti di direttore delle unità operative complesse di Patologia clinica e di Neurologia, due funzioni apicali di straordinaria importanza. Assunzioni anche per due pediatri da destinare alla struttura di Neonatologia, due cardiologi per l’unità di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione, due oculisti, uno specialista in Radiodiagnostica, un anestesista rianimatore. Oltre ai medici, i concorsi interesseranno anche la copertura di quattro posti per tecnici sanitari di laboratorio biomedico, da destinare uno all’Anatomia patologica, uno alla Patologia clinica e due alla Medicina trasfusionale. Infine, verranno reclutati anche due ingegneri, uno per la struttura di Tecnologia ospedaliera e uno per quella di Ingegneria ospedaliera.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

leisure_300x250.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information