Gricignano di Aversa- Un nutrito ed articolato programma di eventi e iniziative ha concluso nel modo migliore possibile un anno scolastico davvero ricco di soddisfazioni all’Istituto comprensivo “F. Santagata” di Gricignano di Aversa, egregiamente guidato dal Dirigente scolastico prof. Gennaro Caiazzo. Al termine di una progettazione molto impegnativa, ma particolarmente stimolante per tutte le componenti scolastiche, sia nell’ Auditorium della sede centrale “F. Santagata” che nella sala Teatro della secondaria di 1° grado “G. Pascoli”, sempre gremiti in ogni ordine di posti, tutte le manifestazioni scolastiche, promosse dall’ Istituto nell’ambito dell’ ampliamento dell’offerta formativa, hanno riscosso un notevole successo. In un’atmosfera di suspense e molto emozionante, a dare avvio alle iniziative sono stati i piccoli ma bravissimi bambini delle sezioni di anni 5 dei due Plessi dell’Infanzia “G. Pascoli” e “Lorenzini””, che, nel corso tre serate, hanno offerto ai genitori, ai cittadini e al personale scolastico spettacoli divertenti e ricchi di spunti culturali. A conclusione dell’attività progettuale “Musica e Teatro”, organizzata dalle insegnanti dell’Infanzia e con la referenza dell’ins. te Esposito, attraverso impegno e tanta passione, nello spazio polifunzionale, le scolaresche delle sezioni D e E, di poi F e G della “Lorenzini”, guidate con tanta attenzione dalla responsabile di Plesso, ins.te Mirella Vitagliano e dalle rispettive maestre, riprendendo alcuni aspetti della bella tradizione della cultura e musica napoletana, hanno messo in scena uno spettacolo simpatico e piacevole dal titolo “Cenerentola a Napoli”. Tra gli applausi dei genitori e di tutti i presenti, i bravissimi piccoli hanno rappresentato un’originale drammatizzazione del mondo fiabesco, arricchita da canti e coreografie, che ha visto le bambine e i bambini grandi protagonisti e magistralmente preparati dalle maestre. Nella serata successiva i piccoli attori delle sezioni A e D del Plesso “Pascoli”, guidati delle insegnanti responsabili di Plesso Barbato e Chirico, hanno dato vita ad uno spettacolo commovente dal titolo “Ti dico: grazie”, mediante l’esecuzione di divertenti scene e canti che anno riscosso l’apprezzamento di tutti i genitori. Al termine delle tre iniziative, tra scroscianti applausi, a tutti i bambini e le bambine, per l’occasione colti dall’emozione, sono stati consegnati a ciascuno artistici attestati quale “bravo alunno/a”, un auspico tangibile in vista degli impegni, che da settembre prossimo i piccoli dovranno affrontare alla Scuola Primaria. Dall’esito degli spettacoli e competenze acquisite gli stessi saranno superati con esiti pienamente soddisfacenti. Il Preside Caiazzo ha ringraziato tutti i protagonisti degli spettacoli per la bravura e il competente self-control, i genitori per il fattivo coinvolgimento nel rapporto scuola-famiglia, le insegnanti che hanno creduto nella validità del progetto, mettendo quotidianamente in luce esperienza, passione e dedizione per la riuscita migliore dell’ iniziativa. Sempre alla sede centrale le scolaresche delle 7 classi quinte dei due Plessi “Santagata” e “G. Pascoli”, secondo uno spirito di perfetta sinergia e armonia tra alunni e maestre, hanno rappresentato la manifestazione di fino anno dal titolo “La mela magica”, guidate in maniera accorta dall’ins. te Carmela Pecoraro, responsabile del Progetto, in collaborazione le coll.ci D’Aniello e Pastore, le docenti tutte delle classi. Accompagnati da continui e scroscianti applausi, tutti i partecipanti, i presentatori, gli attori, i cantanti, per circa un’ora, attraverso un fantastico viaggio dal Nord al Sud dell’Italia, hanno rallegrato il pubblico, con canti, musiche e danze, di grande significato sul piano artistico e culturale, e anche con la simpatica illustrazione delle bellezze storico-artistiche e delle tradizioni gastronomiche delle principali città italiane, ciascuno gruppo-classe con una città gemellata: Milano, Venezia, Bologna, Firenze, Roma, Palermo, Napoli. Lo spettacolo è stato reso ancora risultato ancora più gradevole e divertente per le battute simpatiche e la comicità di alcuni bambini hanno, suscitando tanti applausi a scena aperta. Al termine dello spettacolo non sono mancati anche alcuni momenti di nostalgia e momenti di malinconia negli alunni (e nei loro genitori!), per i cinque anni trascorsi con i loro compagni e le loro maestre: un percorso iniziato con l’apprendimento della lettura e scrittura e ben concluso con l’ esibizione delle competenze acquisite. Alla scuola secondaria “G. Pascoli” è stata organizzata dalla collaboratrice del DS, prof.ssa De Michele, dal Prof. Anoldo e Sparano, di concerto con tutti i docenti responsabili di percorsi progettuali, che hanno contraddistinto con ottimali risultati l’intero anno scolastico, un vero e proprio evento educativo-didattico dal titolo significativo “PROJECT AREA”: una bellissima cerimonia di rendicontazione e di premiazione degli alunni, che hanno preso parte ai progetti di ampliamento dell’offerta formativa, che l’istituto ha inserito nel POF Triennale. In una sala Teatro, particolarmente gremita da docenti, alunni e genitori, dopo l’espressione di ringraziamento e le congratulazioni per la valutazione delle attività progettuali svolte e i brillanti risultati raggiunti, il Dirigente scolastico Caiazzo ha illustrato le motivazioni dell’iniziativa, congratulandosi con i genitori per il fattivo coinvolgimento; a seguire l’intervento del Presidente del Consiglio di Istituto, Santagata e rappresentanti di associazioni, che si sono complimentati con Preside Caiazzo e lo staff dirigenziale, il personale docente e ATA per le interessanti iniziative, che hanno suscitato concretamente gli interessi degli alunni. Di poi, si è svolta la cerimonia di premiazione dei ragazzi e ragazze che hanno partecipato ai progetti per l’a. s. 2017/18, quali Campionati studenteschi-Torneo di Pallavolo, Piccolo pittori crescono, Le mani per fare e creare, Articoliamo il mondo, Capire e farsi capire, Sabato Quiz, La Banda musicale BGS, composta da alunni della scuola primaria e secondaria di 1° grado. Così alle scolaresche delle classi 3^ F e 3^ E, classificatesi al 1° e 2° posto del progetto “Sabato Quiz”, sono state consegnate medaglie di color aureo e argenteo, mentre al gruppo classe vincitore è stata assegnata anche una Targa ricordo; invece, i ragazzi pallavolisti sono stati premiati con medaglie, abbellite da un nastro tricolore. A tutti gli altri alunni, poi, sono stati consegnati attestati di partecipazione per gli esiti conseguiti. La banda musicale “BGS”, una vera eccellente realtà dell’Istituto, magistralmente guidata dal prof. Francesco Merone, in collaborazione con i docenti Vincenzo Anoldo e Maria Teresa Sparano, ha ottenuto tantissimi e meritati applausi, anche per l’entusiasmo suscitato nell’intera comunità scolastica e sociale, tra la gioia e gratificazione dei bravissimi musicisti e la legittima esaltazione dei loro genitori. Poi la banda ha eseguito alcune composizioni musicali, quali “Vivere” “BGS”, con testo e musiche di Anoldo, tra gli applausi scroscianti e battimani di tutti, a testimonianza anche dei successi ottenuti in concorsi a livello nazionale. A conclusione della manifestazione di premiazione, il Dirigente scolastico, Gennaro Caiazzo, che ha fortemente indirizzato e sostenuto le scelte progettuali per l’arricchimento dell’offerta formativa dell’Istituto, secondo un’ ottica di natura laboratoriale e innovativa, nel preciso intento di contribuire alla qualità del successo formativo di ciascun alunno, si è complimentato con i docenti tutti e il personale ATA per la riuscita delle iniziative, con gli alunni per l’impegno, la bravura e la creatività, le competenze acquisite, con i genitori per il positivo raccordo scuola-famiglia la concreta forma di collaborazione con l’Istituto comprensivo.





Leggi anche:


Cerca in google

 

leisure_300x250.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information