Pin It

BENEVENTO - Giovedì 17 gennaio, alle 17, nell’aula consiliare della Rocca dei Rettori, sarà presentato il libro “Come parlano i beneventani 3”, un viaggio nella lingua, nel costume, nell’appartenenza e nell’identità della città. Introdurrà i lavori l’assessore alle politiche formative della Provincia, Annachiara Palmieri. Interverranno Amerigo Ciervo, Mario Pedicini, Maria Ricca e Bruno Menna, coordinatore, quest’ultimo, del progetto editoriale. I lavori saranno moderati dal giornalista Antonio De Lucia.

La presentazione del libro cade in un momento di grande attenzione alle fenomenologie territoriali. Il 17 gennaio, infatti, per iniziativa dell’Unione Pro Loco d’Italia, sarà celebrata la “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”. Assicurata, alla Rocca dei Rettori, la presenza di una delegazione dell’Unpli di Benevento, guidata dal presidente Antonio Lombardi. La pubblicazione, giunto alla terza edizione, considerevolmente arricchita rispetto alla precedente ristampa, si pone e cerca di risolvere, alcuni interrogativi. “Il dialetto beneventano ha ancora piena dignità espressiva? Rischia di essere soffocato da nuovi e più sbrigativi linguaggi?” E’ possibile tenerlo in vita, considerandolo per quello che è, ossia la traduzione lessicale di un comportamento quotidiano e/o di una filosofia di vita?

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information