Nell’ambito delle celebrazioni del 4 novembre – Giorno dell’Unità Nazionale e Festa della Forze Armate, il Luogotenente Enrico Nicola Capobianco, Comandante della Stazione Carabinieri di Pietrelcina, ha incontrato circa 120 allievi del 2° e 3° anno delle Scuole Medie dell’Istituto Comprensivo di Pietrelcina, Pago Veiano e Pesco Sannita. Oltre agli alunni, all’incontro hanno presenziato anche il Dirigente dell’Istituto Scolastico Prof.ssa Caterina Rossi, la Vice Preside Prof.ssa Anna Maria De Vanna, l’Assessore alla Cultura del Comune di Pietrelcina Giuseppina Girardi, il Consigliere con delega alla scuola del Comune di Pesco Sannita Barbara Carpinelli, e il Presidente dell’Associazione Combattenti e Reduci di Pago Veiano Michele De Ieso. Nel corso della conferenza, il Luogotenente Capobianco ha illustrato ai presenti il significato dell’importante ricorrenza che ha segnato un capitolo storico ed indelebile della storia d’Italia scritto interamente dalle Forze Armate e dall’indubbio valore, impegno e ruolo svolto dai cittadini in uniforme. Successivamente, Il Comandante della Stazione ha spiegato le peculiarità di ogni singola Forza Armata e di come esse interagiscono tra loro soffermandosi sull’Arma dei Carabinieri che da oltre 200 anni segue le vicende dell’Italia sia pace che in guerra. In particolare è stata spiegata la duplice funzione dei Carabinieri: Forza Armata dello Stato e Forza di Polizia a competenza generale; e proprio soffermandosi su questa duplice funzione, il Luogotenente Capobianco ha sottolineato il particolare e delicato compito svolto dall’Arma che pone i Carabinieri al servizio del cittadino anche per la risoluzione di piccole problematiche quotidiane. L’incontro si è poi concluso con la proiezione del video istituzionale dell’Arma che ha mostrato ai presenti le vari articolazioni che strutturano l’Arma dei Carabinieri.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information